Escursionismo



Come sapete, siamo da poco tornati da un bellissimo viaggio a Cracovia, una splendida città che ha molto da offrire al turista. 

Dopo avervi dato qualche suggerimento pratico per organizzare un viaggio a Cracovia, oggi proseguiamo il nostro racconto suggerendovi dove dormire e dove mangiare a Cracovia



CRACOVIA-PORTA-SAN-FLORIANO


Dove dormire a Cracovia


Come avevamo accennato nel post dedicato a 'Come organizzare da soli un weekend in una capitale europea', di solito preferiamo soggiornare in centro città così da poter girare il centro a piedi senza utilizzare i mezzi pubblici.

A Cracovia abbiamo prenotato una stanza all' Ibis Krakow Stare Miasto, un hotel a pochi metri da Krakow Glowny, la stazione centrale. Dall'aeroporto, sia che si decida di arrivare in centro col bus o con il treno, si arriva a Krakow Glowny, per cui questo hotel si trova in posizione ottimale sia per l'arrivo che per la partenza. 

Da questo hotel il centro è distante solo 800 m circa, una distanza non eccessiva e percorribile a piedi comodamente. 

Le stanze sono semplici, ma pulitissime. Il riscaldamento è regolabile autonomamente e vengono messe a disposizione degli ospiti ogni giorno due bottigliette d'acqua. 



CAMERA-IBIS-KRAKOW-STARE-MIASTO


Non sappiamo dirvi come sia la colazione perché abbiamo preferito farla fuori. Abbiamo deciso in questo modo perché per la camera abbiamo speso circa 60 euro a notte, ma per la colazione avremmo dovuto spendere 8 euro a testa al giorno in più. Tenendo conto che in Polonia il cambio in questo momento è favorevole per noi (1 euro corrisponde a circa 4 zloty) per la colazione abbiamo speso molto meno organizzandoci da soli.






Dove mangiare a Cracovia



La cucina di Cracovia (e della Polonia in generale) è quella tipica dell'Europa orientale. Pur non proponendo una grande varietà a livello di verdure, offre ottimi primi e secondi piatti e alcuni dolci veramente deliziosi.

I pierogi, ravioli dall'aspetto simili a quelli cinesi, dai diversi ripieni, sia dolci che salati, sono la specialità di Cracovia. Vi consigliamo un ristorantino tipico famoso per questo piatto che abbiamo scoperto leggendo la nostra guida Cartoville. Si chiama Pierogarnia Krakowiacy e si trova a 200 m dalla piazza principale di Cracovia. È un luogo pittoresco gestito da sole donne. 



ESTERNO-PIEROGARNIA-KRAKOWIACY

CRACOVIA-PIEROGI


In questo locale potete accomodarvi dove desiderate. Una volta scelte le pietanze sul menù potete andare al bancone ad ordinare. Vi verrà dato un numero con cui verrete chiamati per ritirare i piatti una volta pronti. I prezzi sono molto bassi e i piatti abbondanti. Noi abbiamo ordinato due birre, due piatti di pierogi salati (uno con patate e formaggio e uno con la carne) e un piatto di pierogi dolci (ripieni di mele e cannella). Abbiamo speso in totale circa 15 euro. 

Al centro ci sono ottimi locali dove mangiare. A pranzo è più facile trovare posto, mentre di sera è consigliabile prenotare. 

Vi suggeriamo due locali che troverete nella via principale di Cracovia, Florianska, che collega il Barbacane con la piazza più grande della città, Rynek Glowny. 

Il Greg & Tom Beer House Pub è un locale molto giovanile dove potrete gustare ottime birre, panini e secondi di carne a prezzi bassi. All'entrata troverete un banco dove aspettare per essere accompagnati al vostro tavolo. Vi consigliamo di aspettare perché ne vale veramente la pena.

Un altro ottimo ristorante è il Restauracja Stodola 47, un locale dall'arredamento rustico, ma curato, dove potrete gustare le specialità tipiche della cucina polacca ad ottimi prezzi. Se desiderate, potete chiedere anche il menù in italiano. 



INTERNO-RESTAURACJA-STODOLA-47

GULASH-STODOLA-47-CRACOVIA


Quello che siamo certi che vi stupirà a Cracovia è il fatto di spendere così poco nei ristoranti. I piatti di solito sono accompagnati dai contorni e sono molto abbondanti. In due raramente abbiamo speso più di 20 euro comprese le bevande. Una cosa fantastica! 

Un locale molto bello e dai prezzi comunque contenuti si trova precisamente sotto la Torre del Municipio, nella Rynek Glowny, la piazza principale di Cracovia: il Restauracja Ratuszowa. Si scende nei locali sotterranei e ci si trova in un ambiente molto carino, dall'atmosfera medievale. Se un locale del genere si trovasse in Italia di certo i prezzi sarebbero molto alti. Certo, questi locali sono economici per noi perché l'euro in questo momento è più forte. Naturalmente per i residenti è un'altra cosa dato che in media un operaio guadagna circa 700 euro al mese.


RESTAURACJA-RATUSZOWA

Restauracja-Ratuszowa


Un altro locale molto semplice, ma dove potrete gustare un'ottima birra è Radocha, poco fuori dal centro storico. Si tratta di un pub frequentato dai locali dove spenderete davvero poco. 



INTERNO-RADOCHA-CRACOVIA

RADOCHA-CRACOVIA


Se avrete modo di visitare questa città nel periodo natalizio, a Rynek Glowny, la piazza principale di Cracovia, troverete molti banchetti dove assaggiare alcune specialità polacche ad un prezzo veramente esiguo.

Un dolce tipico dei paesi dell'est è il trdelnik (detto anche trdlo), una sorta di rotolino dolce cosparso di zucchero e cannella. Nei pressi del Barbacane troverete un chioschetto dove è possibile gustarlo nelle sue diverse varianti. Non potete perdervelo!



TRDLO-CRACOVIA


Se una sera, per caso, doveste avere nostalgia della cucina italiana vi consigliamo Ti amo Ti, un ristorante pizzeria gestito da italiani dove potrete gustare un'ottima pizza napoletana  preparata con ingredienti genuini  e cotta nel forno a legna.



TI-AMO-TI-PIZZERIA-CRACOVIA


Questi, naturalmente, sono solo i nostri suggerimenti su dove mangiare a Cracovia. Speriamo vi possano essere utili nel caso vogliate visitare questa bella città polacca. 







APPROFONDIMENTI SU CRACOVIA:





Visita alla Fabbrica di Schindler a Cracovia

14 commenti:

  1. Leggere di cibo mi ha fatto venire l'acquolina in bocca, vorrei tipo assaggiare tutto!! Spero di visitare presto Cracovia mi affascina molto come località

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono certa che ti piacerà... Nei prossimi post ne parlerò meglio😊

      Elimina
  2. Sono stata a Cracovia diversi anni fa a trovare un amico che ci abitava ed è una città dove tornerei volentieri. Oltretutto la Polonia è un paese accogliente e ancora molto conveniente. Mi salvo i tuoi consigli per un futuro viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! In effetti x ora nel cambio siamo molto favoriti!

      Elimina
  3. In diversi mi hanno descritto Cracovia come una città piccolina ma molto, molto interessante. Suggerimenti utili per un soggiorno in città!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì la si sottovaluta forse perché é più piccola di altre città più conosciute, ma in realtà c'è molto da vedere! Grazie😊

      Elimina
  4. Non sono mai stata a Cracovia E ammetto che non l'avevo mai presa in considerazione. Con questo post però mi hai davvero fatto venire l'acquolina in bocca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho in mente molti altri... Spero di incuriosirti sempre di più😊❤️

      Elimina
  5. Sono stata a Cracovia tra il 2012 e il 2013, nella stagione della fregola per i cupcakes. Me li ricordo ancora in tutte le vetrine, ne ho mangiati in sacco :)

    RispondiElimina
  6. Non trovavo i post nuovi ma alla fine, il mio pc me li ha mostrati. Sai che non vedevo la pagina intera. Strane cose. Parlando di Polonia, io ho adorato la cucina di quella nazione. Vado matta per i Pierogi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me sono piaciuti soprattutto quelli dolci😋😋😋

      Elimina
  7. Questo post (e anche il precedente sulla città) è davvero molto utile perché la scorsa settimana, senza pensarci troppo, ho prenotato due biglietti per Cracovia! Partiremo a fine marzo per cui a parte i voli e la visita ad Auschwitz non abbiamo prenotato nulla. Mi salvo tutti i tuoi consigli e in caso ti scrivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!! Ne scriverò uno a settimana dove inserirò informazioni più dettagliate. Se hai bisogno scrivimi pure😊❤️

      Elimina