Escursionismo


Alta Via Anderta: questa è la prima escursione che abbiamo fatto la scorsa estate durante le nostre vacanze in Val Pusteria. Senza troppa fatica si possono ammirare alcune tra le più importanti cime dolomitiche come la Croda Rossa di Sesto, Cima Undici, Cima Dodici, Cima Uno e Cima Tre Scarperi. Il problema è che io mi preoccupo sempre del dislivello in salita... ma, come dice mio marito, a volte dovrei preoccuparmi anche della discesa, dato che le ginocchia soffrono più in discesa che in salita!! In questo caso, è proprio così... 150 metri di dislivello in salita, ma 735 metri in discesa!!

PRATI-DI-CRODA-ROSSA
PRATI DI CRODA ROSSA

Il punto di partenza della nostra escursione è la stazione a valle della cabinovia Prati di Croda Rossa (1362 m) che si trova a Bagni di S. Giuseppe Moso. Acquistando il biglietto di sola andata, raggiungerete in pochi minuti i Prati di Croda Rossa (1924 m).

CABINOVIA A VALLE PRATI DI CRODA ROSSA
PRATI DI CRODA ROSSA

Vi troverete davanti a dei bellissimi pascoli e ad un'area giochi attrezzata per i più piccoli. Sempre per la gioia dei bambini potrete vedere dal vivo dei bellissimi esemplari di renne a cui i piccoli possono anche dare da mangiare.

Numerosi sono i sentieri che partono da questo punto verso mete più o meno impegnative. Noi abbiamo seguito l'indicazione per il Circo di Anderta, raggiungibile da qui in circa un'ora di cammino.



Passando per il Rif. Croda Rossa e il Rif. Rudi si scende attraverso i prati e poi ci si inoltra nel bosco sempre in direzione Circo di Anderta. Il sentiero corre lungo il fianco occidentale del costone di Croda Rossa senza richiedere molta fatica. Proseguendo in una zona coperta da pini mughi si arriva infine al Circo di Anderta (1956 m) da dove si può godere di una vista meravigliosa sulla Val Fiscalina e sulle cime più importanti della zona. E' facile distinguere in lontananza il profilo del Rifugio Locatelli nei pressi delle Tre Cime di Lavaredo.


CIRCO DI ANDERTA
CIMA-UNO
CIMA UNO VISTA DAL CIRCO DI ANDERTA

Da qui il sentiero è tutto in discesa molto ripida verso la Val Fiscalina. Arriverete in circa un'ora al Rifugio Fondovalle (1526 m), celebre punto di ristoro per chi attraversa la vallata. Noi siamo arrivati al rifugio proprio all'ora di pranzo e non abbiamo potuto far altro che cedere ai richiami del nostro stomaco. Abbiamo gustato alcuni piatti tipici e, nonostante ci fossa molta gente, il servizio è stato abbastanza veloce.

RIFUGIO-FONDOVALLE-VAL-FISCALINA
RIFUGIO FONDOVALLE

Dopo un lauto pranzo siamo ripartiti verso il punto di partenza della nostra escursione. Il sentiero che, dal Rifugio Fondovalle, vi porta a Campo Fiscalino è largo e pianeggiante. Da Campo Fiscalino proseguendo su strada asfaltata si raggiunge in poco tempo il parcheggio della cabinovia Prati di Croda Rossa.

VAL-FISCALINA
VAL FISCALINA

Consigliamo questa escursione semplice, ma panoramica, a chi vuole 'scaldarsi' prima di affrontare sentieri più impegnativi e anche alle famiglie in quanto,  a parte la discesa abbastanza impegnativa, non presenta alcuna difficoltà e attraversa paesaggi molto vari. Buona passeggiata allora!!

Volete altre idee per escursioni in Alto Adige? Ne trovate diverse qui.

Nessun commento:

Posta un commento