Conosciamo bene il paese di Monguelfo perchè, ormai da diversi anni, siamo soliti trascorrere le nostre vacanze estive da queste parti. Pur essendo un centro di piccole dimensioni, offre diverse attrattive turistiche sia d'estate che d'inverno ed è per questo che ve lo consigliamo se volete organizzare in Val Pusteria le vostre prossime vacanze. Oggi perciò vi vogliamo consigliare cosa fare a Monguelfo.


MONGUELFO PARCO PRENNIGER


Dove si trova Monguelfo


Monguelfo è un paese della Val Pusteria che si trova a circa 18 chilometri da Brunico. Il comune, in realtà, comprende Monguelfo, che si trova nella parte bassa, e Tesido che invece occupa una terrazza soleggiata all'entrata della Val Casies.



Raggiungere Monguelfo è molto semplice sia in auto che in treno. Se provenite dall'Autostrada del Brennero (A22) una volta usciti a Bressanone vi basterà imboccare la SS49 che attraversa la val Pusteria fino a raggiungere Monguelfo dopo qualche decina di chilometri. Se invece arrivate in treno da Bolzano vi basterà raggiungere la stazione di Fortezza e poi da lì prendere il treno della Val Pusteria fino a Monguelfo.

La Val Pusteria è ben servita a livello di autobus quindi una vacanza a Monguelfo è adatta anche a chi non può o non desidera utilizzare la macchina: si può girare veramente dappertutto utilizzando solo i mezzi pubblici. Informatevi sempre presso la struttura che vi ospita o negli uffici turistici della zona in merito a promozioni o card: spesso è possibile muoversi gratuitamente o avere sconti e agevolazioni.


Cosa offre il paese di Monguelfo


Il centro storico di Monguelfo è davvero incantevole, pulito e ben tenuto. Il paese ha tutto quello che serve: posta, banca, negozi, farmacia ecc. Sono molti anche i locali dove provare le specialità culinarie della zona come vi abbiamo raccontato nel post "Dove mangiare in Val Casies".

A poca distanza dal centro si estende il bellissimo Parco Prenniger dove ci si può rilassare e dove i bambini possono divertirsi nei numerosi giochi. È un luogo veramente rigenerante che frequentiamo spesso durante le nostre vacanze a Monguelfo.


MONGUELFO PARCO GIOCHI PRENNIGER
Monguelfo - Parco Prenniger


Se amate lo sport a Monguelfo potrete, all'interno dell'area sportiva, usufruire di due campi da tennis, un campo da calcio, padel tennis e di un minigolf a nove buche con tappeto erboso artificiale e creativi ostacoli naturali. Sempre da Monguelfo partono sei percorsi segnalati di diversa lunghezza e difficoltà per chi ama praticare la corsa.

Monguelfo ospita una piscina scoperta, ma, se volete coccolarvi, potete trascorrere una giornata di relax assoluto nella Day Spa del Martins.


Una passeggiata a Monguelfo tra arte e storia


A poca distanza dal centro storico di Monguelfo vi consigliamo di visitare Castel Welsberg fatto costruire all'inizio del XII secolo dai signori von Welsperg. Purtroppo nel 1765 un incendio danneggiò gravemente il castello distruggendone alcune parti. Nonostante i restauri il castello non fu più abitato, ma oggi è visitabile e viene utilizzato per eventi, concerti e mostre.

Ma Monguelfo è anche il paese natale di Paul Troger, pittore del barocco austriaco noto per il suo 'blu'. A Monguelfo è possibile percorrere un itinerario a piedi che, partendo dalla sua casa natale, porta alla chiesa parrocchiale dove tre sue opere ornano l'altare e conduce ad altre stazioni nel paese.


Cosa fare a Monguelfo in inverno


Oltre alle attività che vi abbiamo fin qui segnalato, dobbiamo ricordare che Monguelfo è anche un centro turistico molto apprezzato da chi pratica gli sport invernali. 

Monguelfo si trova all'imbocco della bellissima Val Casies, nota agli appassionati per i suoi 42 km di piste da fondo che percorrono l'intera valle. La Val Casies ogni anno ospita il Gran Fondo Val Casies il terzo fine settimana di febbraio. Salite, discese, sezioni sprint: l'anello parte e termina a San Martino e offre tutto quello che desiderano dilettanti e atleti di fama mondiale.


Val Casies SCI DI FONDO
Foto Pixabay


Monguelfo si trova anche a poca distanza dal comprensorio sciistico 'Plan de Corones' e dai pendii attorno alle 3 Zinnen Dolomites, raggiungibili comodamente con il collegamento ferroviario. Con il Guestpass Holidaypass gli sciatori possono prendere ogni mezz'ora lo Ski Pustertal Express e raggiungere direttamente le stazioni a valle del carosello sciistico Dolomiti Superski con 200 chilometri di piste.

A circa venti chilometri di distanza si trova poi Anterselva, una delle località più famose al mondo per la pratica del biathlon. L'Arena Alto Adige è attrezzata con tutto ciò che occorre per la pratica di questo sport: percorsi omologati FISI, poligono di tiro, tribune, sale per il fitness e per conferenze. Ogni anno a gennaio ospita la Coppa del Mondo di Biathlon e nel 2026, per la prima volta nella storia di questo sport, Anterselva ospiterà le Olimpiadi!


BIATHLON ANTERSELVA
Foto Pixabay


Naturalmente attorno a Monguelfo è possibile fare escursioni a piedi e ciaspolate immersi nella natura: gli uffici turistici di Monguelfo e Tesido sapranno darvi informazioni aggiornate sul noleggio delle attrezzature e i percorsi disponibili.


Cosa fare a Monguelfo in estate


Per chi ama l'escursionismo come noi,  i dintorni di Monguelfo offrono veramente un'enorme varietà di percorsi: dai più semplici per famiglie a quelli decisamente più impegnativi per dislivello o durata.

Da Monguelfo ci si può inoltrare nella Val Casies, definita 'il paradiso delle malghe' per la numerosa presenza di alpeggi e malghe in cui è possibile pranzare o, a volte, pernottare. Nel nostro post dedicato alle escursioni estive più belle della Val Casies abbiamo raccolto alcuni dei più bei sentieri percorribili in vallata: la maggioranza sono fattibili anche dai bambini.

A pochi chilometri di distanza da Monguelfo potrete anche raggiungere la Valle di Braies, famosa per l'incantevole lago che ha fatto da sfondo per diversi anni alla fiction 'Un passo dal cielo', ma anche la Valle di Anterselva che, attraverso il Passo Stalle, collega la Val Pusteria con l'Austria. Proprio in questa zona la scorsa estate abbiamo fatto una splendida escursione alla volta di Malga Jagdhaus, la malga più antica di tutta l'Austria.


 

LAGO DI BRAIES
Lago di Braies (Pixabay)


MALGA JAGDHAUS
Malga Jagdhaus


Sempre a poca distanza da Monguelfo potrete raggiungere il lago di Dobbiaco, Prato Piazza, i prati di Croda Rossa, Sesto, il lago di Misurina: tutti punti di partenza per le più belle escursioni di tutta la Val Pusteria. Non c'è che l'imbarazzo della scelta come vedete! Ecco perchè è da diversi anni che veniamo in vacanza da queste parti e non abbiamo ancora visto tutto!


PRATI DI CRODA ROSSA
Prati di Croda Rossa


Naturalmente, se preferite visitare città d'arte o musei, i dintorni di Monguelfo offrono molta scelta: le cittadine di Dobbiaco e San Candido, i musei Messner ospitati all'interno del Castello di Brunico o a Plan de Corones, Castel Taufers in Valle Aurina. Come abbiamo scritto nel post ' Cosa fare in Val Pusteria quando piove: 15 idee' nemmeno il maltempo può impedire ad un turista in questa vallata di divertirsi.

La Val Pusteria è famosa anche per le sue bellissime piste ciclabili. Come abbiamo accennato nel post 'Le piste ciclabili più belle della Val Pusteria', Monguelfo si trova proprio sulla direttrice di due delle piste più famose della valle: la ciclabile della Drava che conduce fino a Lienz in Austria e la Pusterbike che collega San Candido con Brunico. Da Monguelfo ci si può immettere anche sulla ciclabile della Val Casies che attraversa tutta la valle fino a Santa Maddalena.


CICLABILE VAL PUSTERIA
Foto Pixabay


Speriamo di avervi dato dei suggerimenti utili su cosa fare a Monguelfo in tutte le stagioni: se avete altri suggerimenti o, al contrario, avete bisogno di ulteriori idee noi siamo qui a disposizione. 


PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

Azienda turistica Val Casies - Monguelfo - Tesido









6 commenti:

  1. Siamo stati diverse volte a Brunico, ma non abbiamo esplorato i dintorni della Val Pusteria. Mi piacerebbe sicuramente vedere Monguelfo d'estate e approfittare delle verdi vallate per fare trekking. Chisssà se riusciremo a spostarci tra regioni tra qualche emse!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo! La Val Pusteria è veramente una delle più belle dell'Alto Adige😍😍

      Elimina
  2. Monguelfo è uno dei luoghi montani preferiti da mio padre: quando era in servizio, fino a 3 anni fa, tutte le estati partiva con il suo reggimento per fare addestramento proprio tra Monguelfo e San Candido ed è in questa occasione che se ne è innamorato! Io non ci sono mai stata ma sicuramente è in lista!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai!! Allora devi sicuramente visitarlo!! 💪🏻😍

      Elimina
  3. per adesso, in Trentino ho visto solo i mercatini di Merano. Visto che anche quest'anno mi salteranno gli States, stavo giusto pensando di fare qualcosa nel nord Italia, tra Trentino e Friuli. Non conoscevo Monguelfo, sembra un bel paesino. E poi non vedo l'ora di vedere quei bellissimi laghi, soprattutto Braies e Misurina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Monguelfo è proprio in posizione ottima x visitare i luoghi più noti della Val Pusteria (e non solo)! Te lo consiglio di cuore!

      Elimina