Durante il nostro viaggio alla scoperta della Tuscia viterbese abbiamo dedicato la mattina del secondo giorno alla visita di Villa Lante a Bagnaia, uno dei più notevoli esempi cinquecenteschi di giardino all'italiana.

In questo post vi vogliamo raccontare cosa vedere a Villa Lante e dare qualche informazione pratica per agevolare la vostra visita.


VILLA LANTE A BAGNAIA


Dove si trova Villa Lante


Villa Lante si trova a Bagnaia, in provincia di Viterbo, nel Lazio. Già qualche chilometro prima di arrivare a Bagnaia troverete le indicazioni per la villa, che si trova proprio nelle vicinanze del centro storico del borgo.

Arrivati a Bagnaia potrete parcheggiare gratuitamente la vostra auto in una vasta area di sosta comunale. Da lì a piedi raggiungerete la villa in pochi minuti.

Qui di seguito vi lasciamo la mappa con le indicazioni per la villa e il parcheggio.



Breve storia di Villa Lante


Il complesso di Villa Lante si compone di un vasto parco, del giardino all'italiana e di due casini (palazzi) identici. Sì perchè, anche se si parla di villa al singolare, in realtà si tratta di due palazzine speculari costruite a distanza di circa trent'anni l'una dall'altra.


VILLA LANTE


In quest'area si estendeva fin da inizio Cinquecento una riserva di caccia di 18 ettari. Fu il cardinale Gambara, vescovo di Viterbo, a iniziare la costruzione del primo villino e del giardino all'italiana.

Dopo la morte del Gambara, avvenuta nel 1587, gli succedette il cardinale Alessandro Peretti di Montalto, nipote di papa Sisto V. Fu lui a completare il progetto a Bagnaia e a costruire il secondo villino.

Rimasta proprietà della Chiesa fino al 1656, la villa passò ai Lante (da cui prende nome) per tre secoli. Nel 1953 l'industriale Angelo Cantoni acquistò il complesso che solamente nel 1973 venne ceduto allo Stato.

Oggi il parco esterno è accessibile liberamente ai visitatori, mentre il giardino all'italiana e i villini sono visitabili previo pagamento di un biglietto d'ingresso.


Cosa vedere a Villa Lante


Nei pressi della biglietteria vedrete già uno dei gioielli della villa: la Fontana di Pegaso, completata dopo la morte del cardinale Gambara. Al centro compare Pegaso circondato dalle Muse e da Apollo, posti nella parte alta della fontana.


VILLA LANTE FONTANA DI PEGASO


A sinistra si estende il giardino all'italiana visitabile senza guida, come pure avviene per le Logge inferiori dei due villini. Vi verrà comunque data in biglietteria una mappa per apprezzare al meglio le peculiarità del giardino. 

Se intendete visitare con visita guidata l'interno delle palazzine dovrete invece prenotare telefonicamente la visita almeno il giorno prima. Gli interni sono affrescati, ma i mobili con cui sono arredati non sono quelli originali.


VILLA LANTE INTERNI


Il giardino è sicuramente il punto di forza di Villa Lante con le sue architetture, i giochi d'acqua e le fontane. Il giardino è disposto su terrazzamenti uniti fra loro dall'acqua che ne è la protagonista indiscussa.

Il parterre è composto da siepi che seguono complessi disegni di gusto francese. Al centro troneggia la Fontana dei Quattro Mori, realizzata per celebrare la casata dei Gambara. I quattro mori sono infatti affiancati dai simboli araldici della famiglia: i monti, i leoni, le pere.


VILLA LANTE PARTERRE


Man mano che salirete lungo i terrazzamenti potrete ammirare le splendide fontane e le varie architetture cinquecentesche realizzate per volere dei due cardianali.

Vi segnaliamo solo alcune tra le strutture che ci hanno colpito maggiormente: 

  • la Fontana dei Giganti dove le due imponenti figure simboleggiano l'Arno e il Tevere. In tutta la fontana si trovano raffigurazioni di sirene, uccelli acquatici e gamberi

VILLA LANTE FONTANA DEI GIGANTI

PARTICOLARE DELLA FONTANA DEI GIGANTI


  • la Mensa del Cardinale usata probabilmente durante le feste per disporre le pietanze e tenere al fresco le bevande

MENSA DEL CARDINALE


  • la Catena d'Acqua dove l'acqua sgorga da un gambero sulla sommità e scende segnando l'asse centrale della villa

CATENA D ACQUA


Una volta visitato il giardino (e le ville se lo desidererete) potrete proseguire facendo una passeggiata nel parco esterno. Qui troverete il Casino di Caccia, un edificio semplice edificato ad inizio Cinquecento per accogliere i partecipanti alle battute e la Conserva della Neve che veniva utilizzato per conservare neve e ghiaccio per gli alimenti.


VILLA LANTE CASINO DI CACCIA

VILLA LANTE CONSERVA DELLA NEVE


Visitare Villa Lante: prezzi biglietti e orari di ingresso


Villa Lante è visitabile tutto l'anno ad eccezione del 25 dicembre e del 1 gennaio.

Giorno di chiusura settimanale: lunedì

Per gli orari e il prezzo dei biglietti vi rimandiamo al sito ufficiale di Villa Lante.

L'interno delle due palazzine è visitabile previa prenotazione obbligatoria al numero 0761 288008 entro il giorno precedente (max 15 persone). 


VILLA LANTE FONTANA DEL DILUVIO


Cosa vedere vicino a Villa Lante


Vi lasciamo qui di seguito alcune idee su cosa visitare nelle vicinanze di Villa Lante senza fare troppi chilometri:


Vitorchiano, il "borgo sospeso" della Tuscia


VITORCHIANO


Il Parco dei Mostri di Bomarzo


BOMARZO PARCO DEI MOSTRI


14 commenti:

  1. Siamo stati nel viterbese lo sorso anno, visitando Celleno e il paese delle fiabe, Sant'Angelo. Il tempo è volato e non siamo riusciti a vedere altro. ma abbiamo assolutamente intenzione di tornare per un week end primaverile. Metto subito in cima alla lista Villa Lante di Bagnaia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è così tanto da vedere che ogni volta bisogna fare una scelta! Sarà per la prossima!

      Elimina
  2. Siamo stati in zona un paio di anni fa e ci sarebbe piaciuto tanto visitare Villa Lante ma... ehm... siamo disorganizzati come pochi e ci siamo completamente scordati di prenotare! Ci toccherà tornarci, giusto?😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, i giardini che sono la parte più bella li puoi visitare anche autonomamente... la visita si prenota solo per vedere con la guida gli interni. Secondo me merita di più il giardino! Quindi vai tranquilla la prossima volta!

      Elimina
  3. Sarebbe bello un weekend da quelle parti a scoprire posti belli come Villa Lante di Bagnaia, dovrei organizzare un on the road per scoprire ogni luogo!

    RispondiElimina
  4. Da amante dell´arte e delle ville, Villa Lante a Bagnaia la inseriró fra i luoghi da visitare al piú presto! Dovvero splendida e intrigante! Grazie per il tuo splendido suggerimento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti piacerà sicuramente se ami ville e giardini d'epoca!

      Elimina
  5. Non ho visitato molto in questa zona ma questa villa così armoniosa sembra davvero bellissima la inserirò nelle tappe da intraprendere in un giro da quelle parti

    RispondiElimina
  6. Mi hai fatto venire un flashback: la mia tesi della triennale è stata sui giardini e ho parlato anche di Villa Lante ... peccato non essere mai riuscita a vistare il giardino di persona!

    RispondiElimina
  7. É stato l'unico luogo che non sono riuscita ad inserire nel mio itinerario alla scoperta della Tuscia dello scorso anno. Purtroppo era chiusa durante il nostro soggiorno e quindi non siamo riusciti a vederla. Un motivo in più per ritornare nel Viterbese!

    RispondiElimina