Poche settimane fa abbiamo avuto il piacere di trascorrere un bel weekend lungo in Toscana, nella zona del Montalbano, antico territorio di caccia della famiglia Medici. Prima di raggiungere il nostro agriturismo a Monsummano Terme, lungo il tragitto abbiamo deciso di fermarci a visitare Lucignano, definito da molti "La perla della Valdichiana". Oggi vi raccontiamo cosa vedere a Lucignano.


LUCIGNANO IL CASSERO


Dove si trova Lucignano


LUCIGNANO BORGO ROTONDO


Lucignano è un borgo che si trova in provincia di Arezzo, a poca distanza da Cortona. Incluso tra i Borghi più belli d'Italia Lucignano è stato anche insignito della Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano.

La sua posizione collinare, al centro delle principali vie di comunicazione, ha reso Lucignano un borgo conteso fin dall'antichità dalle città di Arezzo, Siena e Perugia. Ancora oggi un soggiorno a Lucignano permette in poco tempo di visitare molte delle principali città d'arte della Toscana.



Cosa vedere a Lucignano


La particolarità di Lucignano risiede nella sua particolare planimetria costituita da quattro cerchi concentrici che dal basso risalgono fino alla sommità della collina su cui si affacciano i principali edifici civili e religiosi del borgo. 


LUCIGNANO CENTRO STORICO


Fin da lontano forse ciò che attirerà di più la vostra attenzione è il profilo del Cassero, antico fortilizio edificato nel Trecento e utilizzato, in seguito, come deposito di grano e, successivamente, come teatro.


LUCIGNANO IL CASTELLO


L'accesso principale al borgo é Porta San Giusto, inglobata nelle mura che circondano l'abitato e sormontata dallo stemma mediceo. Oltrepassata la porta, potrete decidere di iniziare la visita del borgo percorrendo Via Roma, a sinistra, o Via Matteotti a destra. Via Roma era un tempo chiamata "via povera" perché era qui che abitavano i popolani, mentre Via Matteotti era definita "via ricca" perché era su questa strada che si affacciavano le residenze delle famiglie nobili. Indipendentemente da quale parte inizierete la vostra visita, potrete notare la differenza delle architetture ritornando poi al punto di partenza dopo aver percorso un cerchio completo.


LUCIGNANO PORTA MEDICEA


Risalendo i vari cerchi arriverete sulla sommità della collina dominata da Piazza del Tribunale su cui si affacciano i principali edifici politici e religiosi di Lucignano. Accanto al Municipio, edificato nel Duecento, è possibile visitare il Museo Comunale che, al suo interno, ospita una vera chicca: l'Albero d'Oro, un reliquiario preziosissimo, gioiello dell'oreficeria medievale a forma di albero.


LUCIGNANO MUNICIPIO


A pochi passi dal Comune si eleva la Chiesa di San Francesco, fulgido esempio di architettura gotica del XIII secolo.

All'estremità opposta di Piazza del Tribunale noterete la Collegiata, edificata sulle tracce dell'antica Rocca. La particolarità dell'edificio sta nella scalinata d'accesso in travertino a cerchi concentrici che vuole richiamare la forma della città di Lucignano. All'interno la chiesa ospita diverse tele di artisti italiani del  '600.


LUCIGNANO SCALINATA COLLEGIATA


A poca distanza dal centro storico di Lucignano, praticamente sulla collina di fronte, si eleva la Fortezza Medicea nata in origine a scopo difensivo.


LUCIGNANO FORTEZZA MEDICEA


Che dite? Vale la pena visitare Lucignano, uno dei borghi più belli della Toscana? Qui di seguito vi lasciamo alcune idee interessanti se state organizzando un bel viaggetto da queste parti.


Cosa vedere nei dintorni di Arezzo: itinerario tra i borghi più belli d'Italia

Tra Val di Chiana e Val d'Orcia alla scoperta di luoghi-gioiello

Cosa vedere a Monteriggioni: il borgo citato da Dante nella Divina Commedia

Cosa vedere a Certaldo: il borgo dov'è nato (forse) il Boccaccio






8 commenti:

  1. Da ex architetto, posso dire di avere la passione per la simmetria. Sapere che la pianta di questo luogo sia formata da 4 cerchi concentrici mi dona un senso di calma e pace. Peccato non averlo ancora visitato, ma rimedierò!

    RispondiElimina
  2. Che belli i borghi della Toscana! Devo confessare però che questo davvero non lo conoscevo, ma lo trovo molto intrigante, alla prossima occasione cercherò di visitarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È piccolino, ma merita... soprattutto se lo abbini magari ad una cittadina più grande come Cortona o Arezzo

      Elimina
  3. io sono perennemente innamorata della Toscana... talmente tanto che mi sono scelta un toscano come compagno hhaha comunque devo dire che questa zona della Toscana l'ho girata poco, mi manca tutta la parte di Arezzo e Cortona. Mi segno questo borghettino perchè mi sembra davvero carino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti consiglio un bel weekend da quelle parti! Buon giro!

      Elimina
  4. La mia meravigliosa Toscana non delude mai, hai perfettamente ragione i borghi di questa zona sono delle vere chicche

    RispondiElimina