Escursionismo


Per chi visita le Marche per la prima volta una tappa alle celebri Grotte di Frasassi è doverosa. Anch'io, che come sapete non sono nata nelle Marche, ho visto le Grotte di Frasassi proprio nei miei primi tempi in cui mi ero trasferita in questa bella regione. Quello che non sapevo è che anche i dintorni delle Grotte di Frasassi contengono dei veri e propri gioielli che meritano senz'altro una visita. Oggi vi porto con me a scoprire cosa vedere vicino alle Grotte di Frasassi.


ABBAZIA-SAN-VITTORE-ALLE-CHIUSE



IL TEMPIO DEL VALADIER


TEMPIO-DEL-VALADIER


Proprio a pochissima distanza dalle Grotte di Frasassi si trova un luogo a dir poco spettacolare e che, dopo averlo ammirato in foto diverse volte, non vedevo l'ora di vedere di persona: il Tempio del Valadier.

Si tratta di una chiesetta ottagonale con cupola fatta edificare da Papa Leone XII, originario proprio di Genga, su disegno di Giuseppe Valadier nel 1828.

Al di là del valore artistico dell'edificio, quello che colpisce il visitatore è la sua posizione. Il Tempio, infatti, si trova proprio incastonato all'ingresso di una profonda grotta. Solo una volta arrivati nelle vicinanze dell'edificio ci si rende conto del luogo in cui si trova e vi assicuro che, se entrerete nella grotta per fotografare il Tempio nel suo lato posteriore, vi accorgerete della posizione meravigliosa in cui è stato edificato. Vi assicuro che si resta a bocca aperta davanti a questo spettacolo e sono felice finalmente di averlo visto con i miei occhi.

TEMPIO-DEL-VALADIER-PARTE-POSTERIORE


Per raggiungere il Tempio del Valadier una volta oltrepassate le Grotte di Frasassi dopo circa un km sulla vostra destra troverete le indicazioni per il Santuario della Madonna di Frasassi e un piccolo parcheggio. Non potete sbagliare perché, oltre ad una fontana, vedrete una statua di Papa Leone XII con un'iscrizione che ricorda quello che fece per il suo territorio. Da qui parte un sentiero lastricato di circa 700 metri in salita che in circa una ventina di minuti vi porterà al cospetto del Tempio.


SENTIERO-TEMPIO-DEL-VALADIER

TEMPIETTO-DEL-VALADIER


A pochi metri di distanza dal Tempio del Valadier potete visitare l'Eremo di Santa Maria Infra Saxa, una chiesetta edificata nella roccia nel 1029. 


SAN VITTORE ALLE CHIUSE


SAN-VITTORE-ALLE-CHIUSE


Sempre all'interno del comune di Genga, a circa un km dalle Grotte di Frasassi (ma questa volta in direzione opposta rispetto al Tempio del Valadier), vi consiglio una sosta presso l'abbazia di San Vittore alle Chiuse.

Si tratta di una chiesa romanica edificata nel XI secolo, anzi è uno dei più celebri esempi di romanico nelle Marche. Gli interni sono spogli, ma presentano un particolare interessante. Accanto alla porta posta a sinistra dell'altare si può notare un'incisione a forma di 8 (o di infinito) dal significato ancora oscuro: per alcuni esperti sembra sia stata apposta dai Templari.


SAN-VITTORE-DELLE-CHIUSE


Anche in questo caso, al di là del valore artistico o religioso dell'edificio,  quello che colpisce è la posizione in cui si trova l'abbazia. Sembra che il nome 'alle chiuse' rimandi proprio al fatto che l'abbazia si trova 'chiusa' tra i monti che la circondano.


SERRA SAN QUIRICO


SERRA-SAN-QUIRICO


Serra San Quirico è un bellissimo borgo che io e Roberto abbiamo visitato più volte nel corso del tempo. Non per niente è stato insignito anche della Bandiera Arancione dal Touring Club.

Il paese si trova arroccato in collina a circa 15 km di distanza dalle Grotte di Frasassi. All'interno del centro storico troverete botteghe e ristorantini dove potrete degustare le specialità gastronomiche della zona.


SERRA-SAN-QUIRICO-ESTERNO-COPERTELLE


Serra San Quirico è celebre per la sua struttura architettonica che ne fa un luogo d'ispirazione per fotografi e artisti. Le antiche case del centro storico vennero costruite in modo che almeno una delle pareti si appoggiasse alle mura castellane creando, in questo modo, delle strade coperte chiamate appunto 'copertelle'. Lungo le copertelle aperture ad arco permettono di volgere lo sguardo sulla vallata sottostante rendendo il tutto molto 'instagrammabile'. Penso che molte coppie di sposi decidano di farsi fotografare all'interno del centro storico di Serra San Quirico perché le sue viuzze, piazzette e scalette rendono il borgo estremamente romantico.


COPERTELLE

COPERTELLE-DI-SERRA-SAN-QUIRICO


Serra San Quirico ospita al suo interno molte chiese pregevoli a livello artistico e, nei pressi del complesso di Santa Lucia, si trova la Cartoteca Storica Regionale delle Marche dove sono conservate circa 300 tra mappe e cartine storiche delle Marche.


CARTOTECA-SERRA-SAN-QUIRICO


Risalendo Serra San Quirico lungo le sue piccole stradine in salita raggiungerete il Cassero, che un tempo aveva funzione di avvistamento e di difesa.


CASSERO-SERRA-SAN-QUIRICO


Speriamo di avervi dato sufficienti informazioni per poter organizzare una bella gita alla volta delle Grotte di Frasassi e dei dintorni.


GOLE-FRASASSI


A voi piace visitare grotte e sotterranei? Qual è stata la vostra esperienza più bella? Raccontatecelo qui sotto nei commenti.

16 commenti:

  1. Io sogno il Tempio del Valadier da quando l'ho scoperto in molte foto di IG e oggi ne leggo anche qui. Immagino che il panorama debba essere davvero meraviglioso da lì. Sono stata alle grotte di Frasassi da piccola ma non ricordo bene questa zona. Mi sa che devo tornarci .-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tornaci perché merita. Sono molti quelli che visitano le grotte e poi si perdono questa meraviglia a solo un km di distanza😅. Grazie

      Elimina
  2. Ho letto "Grotte di Frassassi" e non ho capito più nulla! Lo scorso anno sono stata due volte nelle Marche ma non ho mai organizzato una visita qua (anche se me ne hanno parlato molto bene. Ma l'ammetto, mi ha bloccato il costo: 18€ e già stavo spendendo parecchio per i vari mussei!): sicuramente la prossima volta organizzerò una visita qui, ho visto le foto e sono bellissime. E devo visitare il Tempio di Valadier :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brava... Le grotte sono tra le più belle che abbiamo in Italia e te lo dico perché ne ho visitare diverse. Ti puoi organizzare un bel weekend x vedere tutte queste belle cosine😉❤️

      Elimina
  3. Questo posto mi ispira tantissimo sai_ Ne avevo gia sentito parlare, ma ora me lo segno, voglio visitarlo prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda é un luogo veramente suggestivo! Ti piacerà!

      Elimina
  4. Che bei posti! Una mia amica ha appena pubblicato sul suo profilo la foto del tempio del Valadier ma non avevo capito cosa fosse né dove si trovasse. Fantastico!!

    RispondiElimina
  5. Ho visitato le grotte di frasassi tanto tempo fa' in gita scolastica e naturalmente non abbiamo visto tutti questi vicinissimi dintorni che avrebbero meritato. Ci sono tornata poi da grande con il gruppo speleologico, ma anche allora eravamo tutti concentrati sulla spedizione e li ho mancati di nuovo. Buona la terza volta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quasi tutti fanno come te. Magari in un weekend ci si può organizzare x visitare sia le grotte che i dintorni...buon ritorno😅

      Elimina
  6. Mi convinco sempre di più di dover passare più tempo nelle Marche. Quella regione è così vicina a me, eppure ci vado così poco.

    RispondiElimina
  7. Ho un vago ricordo della zona che ho frequentato da piccola in viaggio con i miei genitori e devo dire che mi ispira moltissimo poterla rivivere in futuro. Mi terrò a mente questo tuo post per organizzare al meglio il nostro itinerario.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti aspettiamo! E chissà se avremo modo magari di incontrarci! 😉😊

      Elimina
  8. Qualche anno fa abbiamo fatto lo stesso itinerario, tre giorni davvero splendidi in quella che è diventata la nostra seconda patria-regione. San Quirico è deliziosa, pensa che eravamo praticamente gli unici quel giorno a gironzolare per il borgo e un vecchietto si è offerto di farci da guida!

    RispondiElimina