Escursionismo


Ormai è da parecchi anni che io e Roberto trascorriamo le nostre vacanze estive in montagna, precisamente in Val Pusteria (Alto Adige). Dopo i primi esperimenti, abbiamo finalmente capito cosa mettere nella valigia per la montagna per non farci cogliere impreparati dagli sbalzi di temperatura tipici del clima montano. Abbiamo pensato che forse un post di questo genere avrebbe potuto essere utile a chi di voi ama andare in montagna in estate o è la prima volta che sperimenta questo tipo di vacanza. Che ne dite? Potrebbe esservi utile?

COSA-METTERE-NELLA-VALIGIA-PER-LA-MONTAGNA-IN-ESTATE

E' doverosa una premessa. Questo è il NOSTRO modo di preparare la valigia per la montagna. Noi di solito abbiamo a disposizione solo una settimana di vacanze e non abbiamo figli perciò la nostra lista di cose da portare è pensata per una coppia che si trova in una situazione simile alla nostra. Se avete bambini oppure siete escursionisti esperti sicuramente avrete altre esigenze, lo capiamo. Ma veniamo al pratico.

MONTAGNA IN ESTATE: ZAINO O VALIGIA?

ZAINO-O-VALIGIA-MONTAGNA-ESTATE


Partiamo dalla base, ovvero se mettere tutto in una valigia o in uno zaino. Noi fino a qualche anno fa utilizzavamo una valigia grande per i vestiti e riempivamo i nostri due zaini per le escursioni con le scarpe e altri oggetti utili in montagna.

Da due anni a questa parte, invece, abbiamo optato per un'altra soluzione. In una prima valigia mettiamo i vestiti. In una seconda valigia mettiamo gli scarponi, gli zaini piegati e tutto ciò che serve per le escursioni. In questo modo con due sole valigie (e l'immancabile macchina fotografica) abbiamo tutto ciò che ci serve. 

QUALI VESTITI PORTARE IN MONTAGNA

LAGO-DI-MISURINA-ESTATE-MONTAGNA


Per decidere quali vestiti portare per una vacanza in montagna in estate dobbiamo prima pensare alle caratteristiche del clima montano. Innanzitutto, di solito, la mattina e la sera fa parecchio fresco, mentre durante la giornata le temperature sono praticamente estive. Per farvi un esempio, nella zona dove andiamo noi in questo periodo la mattina e la sera ci sono circa 9-10 gradi, mentre nelle ore più calde arriviamo a 28-29 gradi. 

Un'altra cosa da tenere presente è che il tempo in montagna può cambiare molto velocemente, quindi potreste partire per un'escursione col sole per poi trovarvi sotto la pioggia dopo poche ore. Ultima cosa, se amate camminare in montagna sapete benissimo che camminando si suda e fa parecchio caldo, ma quando ci si ferma a 2000-2500 metri di altitudine spesso fa freddo o almeno il contatto tra l'aria di montagna e la pelle sudata non è che faccia troppo bene.

RIFUGIO-CITTA'-DI-CARPI-MONTAGNA-ESTATE


Il nostro consiglio è quindi quello di portare capi di vario genere, di un tessuto adatto alla montagna così da vestirsi 'a cipolla' in base alle temperature che incontrerete. Ecco quello che portiamo noi:

  • Abbigliamento intimo (canottiere, slip, reggiseno, pigiama)
  • Calzini per scarponi in un tessuto adatto alle escursioni in montagna
  • Cintura
  • Ciabatte
  • Magliette o camicie a maniche corte (e magari anche lunghe)
  • Felpe (noi le usiamo in pile, ma ce ne sono per tutti i gusti e le tasche)
  • Bandana o cappellino per ripararsi dal sole, ma anche un berretto più pesante da lasciare nello zaino per le basse temperature durante le escursioni
  • Pantaloni in tessuto tecnico (non fanno sudare e si asciugano velocemente)
  • Giacche a vento
  • K-way
  • Scarponi adatti alle escursioni in montagna
  • Capi adatti ad uscire la sera non troppo leggeri (golf o giacca, pantaloni o gonne, camicie)
  • Costume (se prevedete di andare in piscina o alle terme)

In merito all'acquisto dell'abbigliamento tecnico ci permettiamo di darvi un consiglio. In base alle vostre possibilità economiche potete decidere di comprare tutto in un negozio al dettaglio oppure in una grande catena di abbigliamento sportivo. Cercate, se possibile (e soprattutto se trascorrerete pochi giorni in vacanza) di essere equilibrati nei vostri acquisti, senza né comprare la cosa più economica né la cosa più costosa. Nel primo caso potreste dover fare una spesa ulteriore perché le cose si sono rovinate o non hanno fatto il loro servizio, nel secondo caso potreste magari sprecare i soldi per qualcosa che usate solo una volta all'anno. 

Non risparmiate, per carità, sugli scarponi che sono uno degli elementi indispensabili per un'escursionista: avere dolore ai piedi o vesciche non è bello, soprattutto se indosserete le vostre scarpe per parecchie ore su terreno accidentato. Non utilizzate assolutamente scarpe da ginnastica per andare in montagna: non sono adatte, vi potreste fare molto male e, in caso di incidente, mettere in pericolo la vostra incolumità, quella di chi vi sta vicino e di chi vi presta soccorso. Lo so che ad alcuni sembreranno consigli banali, ma in montagna se ne vedono davvero di tutti i colori: scarpe col tacco e infradito sui sentieri a 2000 metri e sanitari che devono andare a soccorrere questa gente imprudente!!

Per la pioggia non portate con voi ombrelli: sono scomodi e pericolosi durante i temporali. Potete optare per una giacca a vento impermeabile e un sacco impermeabile per il vostro zaino oppure per un k-way più largo nella parte posteriore che copre anche lo zaino. Sicuramente in negozio vi sapranno proporre la soluzione migliore.

COSA METTERE NELLA VALIGIA PER LA MONTAGNA: ALTRI OGGETTI UTILI

Ora elenchiamo altre cose da non dimenticare a casa, molte delle quali possono essere utili anche per una vacanza al mare o in collina:

  • Denaro contante e carte di credito/debito
  • Conferma prenotazione (cartacea o salvata su dispositivo elettronico)
  • Medicine e, se c'è bisogno, ricette mediche per le cure continuative
  • Cellulari, tablet e caricatori
  • Macchina fotografica, batterie e caricabatterie
  • Adattatori
  • Borracce
  • Una coperta per fare una sosta o picnic
  • Sacchi (possono essere utili per la biancheria sporca o per portare a casa l'immondizia e non lasciarla nei rifugi o, peggio, in giro)
  • Tappi per le orecchie/mascherine per il buio
  • Phon e piastra per capelli
  • Cartine, guide e mappe (cartacee o scaricate su dispositivo)
  • Beauty- case con all'interno : salviette igieniche, salviette intime, fazzoletti di carta, assorbenti, shampoo, bagnoschiuma, spazzola, pettine, spazzolino da denti, dentifricio, sapone intimo, spugna, rasoio, schiuma da barba, crema solare, trucchi ecc)

Naturalmente, alcune cose potranno essere aggiunte o tolte all'elenco in base a dove soggiornerete: hotel, b&b o appartamento. Noi per esempio, dopo alcuni anni in hotel, è da un paio di anni che abbiamo scelto di trascorrere le nostre vacanze in montagna in un maso storico. Abbiamo spiegato le differenze tra i due tipi di vacanza nel post: 'Vacanze in Alto Adige: hotel o maso?'.

MASO-ALTO-ADIGE-MONTAGNA-ESTATE


E ora lasciamo la parola a voi: Quali cose per voi è necessario portare in montagna? C'è qualcosa che aggiungereste o togliereste dalla nostra lista? I vostri suggerimenti sono ben accetti, anzi ci aiuteranno a modificare il contenuto della nostra prossima valigia per la montagna.

8 commenti:

  1. Ottimi suggerimenti, o meglio grazie per lista bella e fatta mi sarà davvero utile! Il mio dilemma sono sempre gli scarponi perchè pesano tanto e prendono una marea di spazio...ma senza non si può e allora bisogna adattarsi!

    RispondiElimina
  2. Davvero un ottimo vademecum da consultare all'occorrenza! Io per esempio scordo sempre qualcosa. Puntualmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tengo questa lista sul cellulare e mentre faccio le valigie la controllo👍🏻😅

      Elimina
  3. Ciao! molto probabilmente ad agosto andremo in montagna a passare qualche giorno nelle Dolomiti. CI piace molto fare escursioni e camminate. I consigli che dai sono sicuramente molto utili specialmente quello delle due valige una per i vestiti, l'altra per le escursioni, è sicuramente un suggerimento molto utile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie... Io lo trovo molto pratico x non portare troppe borse e borsoni👍🏻🙂

      Elimina
  4. Un post molto utile, soprattutto per me che non sono molto esperta di escursioni in montagna. Fatte poche nella vita. E adesso che non ho possibilità di vedere alberi, boschi e quant altro mi manca un sacco!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!! Io sto recuperando da adulta. Da ragazzina poco o niente... Eppure abitavo in montagna... Adesso invece abito a pochi km dal mare e vado in vacanza in montagna. Che macello!!

      Elimina