Siamo molto felici di ospitare oggi Mariarita, viaggiatrice zaino in spalla, nonché travel blogger, che ci porterà nel suo paese d'origine, Fondi: una splendida città in provincia di Latina. Grazie a lei scopriremo cosa vedere a Fondi, quali attività non perdere e quali piatti tipici provare. 


Fondi-castello



Perchè visitare Fondi



Fondi si trova esattamente a metà strada tra Roma e Napoli (non scherzo, cercare per credere!) e già questo dovrebbe essere un motivo più che valido. 





Il suo centro storico è ricco di monumenti di gran pregio: primo tra tutti il Castello Caetani, una fortezza di epoca medievale ben conservata, una delle poche costruite completamente in piano. Nel corso principale si trova la Chiesa di San Pietro, nella quale venne eletto l’antipapa Clemente VII. L’evento diede origine allo Scisma d’Occidente. Tra i vicoli del centro storico, il quartiere della Giudea è davvero suggestivo; si tratta dell’antico ghetto. Nei locali di uno di questi stabili oggi ha sede il Museo Ebraico



Fondi-quartiere-ebraico


E poi…non molti sanno che a 10 minuti dal centro storico c’è la Marina di Fondi: ben 13 km di litorale, che non aspettano altro che essere esplorati! Per gli amanti di windsurf e kitesurf, un vero paradiso, soprattutto nelle ore pomeridiane! 



Fondi-lungomare

Cosa vedere a Fondi in un weekend



Il centro storico di Fondi si gira molto facilmente. Peraltro, è interamente pedonale! Con pochi minuti di macchina da Fondi, potete raggiungere Terracina, Sperlonga, Gaeta. Si tratta di mete balneari molto gettonate in estate.


Cosa fare a Fondi: le più belle escursioni



Assolutamente sì. Vi consiglierei l’orto botanico di Fondi sui Monti Aurunci, oppure di esplorare il tratto di Via Francigena che coincide con quello dell’Appia Antica, tra Fondi ed Itri. 


Se volete spostarvi in macchina, e se siete escursionisti esperti, potete raggiungere San Felice e raggiungere il picco del Monte Circeo



I piatti tipici di Fondi



Nel centro storico trovate molti ristoranti che servono cucina fondana. Vi consiglio di farvi ispirare dalla location e dai menù esposti fuori! 


Il piatto tipico per eccellenza sono le pettole con i fagioli: è un tipo di pasta ottenuta da una sfoglia preparata con acqua e farina che viene cotta nel brodo stesso dei fagioli. Tra i secondi, invece, da provare il baccala con i peperoni


Eccellenze agroalimentari della piana di Fondi sono i pomodori “Torpedino” e “Fondanello”, nonché l’arancio biondo di Fondi. Se mangiate carne, non perdetevi la salsiccia locale. E se amanti dei latticini, provate la nostra mozzarella di bufala, davvero ottima!



Cosa fare a Fondi con i bambini



Il centro storico di Fondi è dotato di un’immensa piazza pedonale, perfetta per il passeggio, così come la zona dell’anfiteatro e quella della piazza antistante il Municipio. Direi, quindi, che è più che adatto alle famiglie che vogliano trascorrere qualche giorno lontano dallo stress. E perché non portare i bimbi a respirare un po’ di sana aria di mare la domenica mattina? 



Dove soggiornare per visitare Fondi



In generale, se volete riporre le chiavi della macchina in borsa per l’intero weekend, tutti i B&B del centro storico sono molto validi. Provate a dare un’occhiata al B&B Vico d’Ercole. Se invece voleste optare per un’esperienza diversa, soggiornando a stretto contatto con la natura, vi consiglio l’Agriturismo Vallevigna. Non è in centro, ma potete richiedere il servizio transfer. 



Un luogo particolare da non perdere a Fondi



Quasi nessuno sa che tra i vicoli del centro storico c’è la piccola Chiesa di S.Martino, da poco ristrutturata, che presenta sotto la pavimentazione (in vetro) una domus romana. Prima di visitarla però provate a chiedere informazioni alla Pro Loco, non sempre è aperta. 

Alla fine del corso, sulla sinistra, trovate invece le antiche mura ciclopiche



Fondi-mura-ciclopiche


Un sentito grazie a Mariarita

https://www.24hourstrotter.com






12 commenti:

  1. Mi sembra carinissima e la spiaggia sabbiosa, che io adoro!! :)

    https://julesonthemoon.com/

    RispondiElimina
  2. Me ne ha parlato proprio Mariarita! Non vedo l'ora di andare a Fondi e scoprirla... da cima a fondo!

    RispondiElimina
  3. Non conosco personalmente Fondi, un po' come tutta la zona, perché essendo piemontese il tiro è un po' lunghetto e abbiamo sempre necessità di più giorni per viaggi così lunghi. Sicuramente la fortezza in piano farebbe felice mio marito che si lamenta ogni qualvolta dobbiamo abbarbicarci per visitare un castello. Mi hai offerto buoni spunti anche perché leggo che è vicino a Sperlonga, Gaeta e Terracina che vorrei tanto visitare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io vorrei un giorno visitare tutta quella zona... Ci sono un sacco di bei posti da vedere😍

      Elimina
  4. Non ho mai visitato Fondi ma devo ammettere che mi hai intrigato con il tuo racconto. LA segno nella mia lista dei prossimi luoghi da scoprire, grazie

    RispondiElimina
  5. Bellissima Fondi. Rappresenta molti brani della mia infanzia ed adolescenza, campeggiando per circa 20 anni a Sperlonga! Conosco questi borghi come le mie tasche, ma ogni volta scopro qualcosa di nuovo! Anzi, la chiesa di San Martino non l'ho mai visitata, quindi devo recuperarla!

    RispondiElimina
  6. Devo ammettere che non conosco minimamente questa zona e grazie a te ho scoperto questa bellissima cittadina che sembra offrire davvero molto dal punto di vista storico. Chissà, magari un giorno ci riuscirò a passare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacerebbe visitare questa zona... Faremo buon uso dei consigli di Mariarita😊❤️

      Elimina