A dicembre io e Roberto abbiamo trascorso cinque splendidi giorni alla scoperta dei Colli Euganei. Come già vi abbiamo accennato nel post pubblicato su cosa vedere nei Colli Euganei, è stata una vacanza veramente rilassante, ma anche stimolante a livello culturale. 

Dato che anche assaggiare i piatti tipici di un posto è un modo interessante per viaggiare, in questo post vi vogliamo raccontare dove mangiare bene sui Colli Euganei. Naturalmente questi sono solo i nostri suggerimenti per quel poco che abbiamo provato, ma vi assicuriamo che sono frutto della nostra esperienza diretta e non di qualche collaborazione con le strutture.


BIGOLI


Dove mangiare nei Colli Euganei


  • Per una sosta veloce


MALEVA - Monselice

Locale ben curato e moderno al centro di Monselice dove potrete fermarvi per un caffè, per un aperitivo o una pausa pranzo veloce. L'orario di apertura è praticamente perfetto per i turisti: dalle 7 del mattino alle 2 di notte.


MAXI BAR - Arquà Petrarca


Locale con tavoli all'esterno e all'interno per una pausa caffè o un pranzo veloce. Noi vi consigliamo il Tagliere Rustico del Borgo che comprende una selezione di salumi, formaggi, sottaceti e una degustazione del Brodo di Giuggiole (un liquore preparato a partire dalle giuggiole appassite).


TAGLIERE



In queste zone i giuggioli sono piantati nei giardini di molte abitazioni e le giuggiole sono utilizzate per realizzare ottime confetture, sciroppi e, appunto, il brodo di giuggiole.


LA FRATTINA - Montagnana


Due parole sulla storia di questo locale. Qui già nel XIII secolo esisteva la cappella oratorio di San Giovanni Evangelista. Nel 1447 fu istituito presso San Giovanni il locale denominato "La Frattina" dove ora ha sede il bar omonimo: un ospizio dove erano accolti i sacerdoti malati e pellegrini che venivano assistiti dalla confraternita dei Battuti.

Oggi il bar non ha niente a che fare con i frati, ma conserva un'atmosfera d'altri tempi. Oltre alle colazioni è possibile degustare aperitivi, bruschette, panini e piadine. 

  • Per una pizza


LA MADDY - Monselice


In questo locale abbiamo mangiato una tra le pizze più buone mai provate in vita nostra. Il locale è sempre pieno per cui è indispensabile la prenotazione. Si possono ordinare le pizze con due impasti: normale e napoletano. Noi amiamo la pizza napoletana e qui è praticamente perfetta: digeribile, gustosa e guarnita con ingredienti freschi e di qualità.

Ci siamo stati per due sere di seguito. Consigliatissimo.


PIZZERIA LA MADDY MONSELICE


  • Per provare i piatti tipici della zona


EL BUSO DEI BRIGANTI - Cinto Euganeo

Una trattoria (con servizio bar) dove si possono provare i piatti tipici della zona a prezzi modici. Il locale è semplice, ma pulito, e i gestori molto gentili. Qui abbiamo gustato per la prima volta i bigoli al tastasal, un primo molto gustoso a base di salsiccia, e un'ottima tagliata. 


BEVEMO L'ULTIMA - Battaglia Terme

Un'ottima enoteca - trattoria dove i piatti del giorno sono indicati nella lavagna accanto alla cassa. Piatti semplici e gustosissimi che fanno parte della tradizione veneta. 

Noi abbiamo ordinato stinco alla birra (che da quanto era morbido si scioglieva in bocca), tortellini in brodo, fagioli in umido e tris di verdure. Tutto buonissimo ad un prezzo modico. Vi consigliamo la prenotazione perchè i tavoli sono pochi.


STINCO-BEVEMO-L-ULTIMA-BATTAGLIA-TERME




SANT' EUSEBIO - Valsanzibio

Se visitate il Giardino Storico di Valsanzibio troverete questo ristorante pizzeria a pochi passi dal parcheggio del giardino. Qui si possono gustare pizze e piatti tipici di pesce e di carne a prezzi moderati in un ambiente semplice.

Noi ci siamo stati a pranzo dopo la visita del giardino. Roberto ha provato i bigoli al ragù d'anatra e io il polpo alla brace con le patate. Entrambi i piatti erano buonissimi e leggeri.


RISTORANTE-SANT-EUSEBIO



LE STRIE - Este

Ristorantino elegante al centro di Este dove modernità e tradizione si uniscono a formare piatti genuini, ma con un tocco di rivisitazione. Il menù cambia di settimana in settimana in base agli ingredienti di stagione a disposizione. Se non avete paura di sperimentare questo è il posto che fa per voi. Prezzi un po' più alti rispetti ai ristoranti di cui vi abbiamo parlato sopra.


LE-STRIE-ESTE



Dove dormire sui Colli Euganei


Noi abbiamo soggiornato meravigliosamente per cinque giorni presso il b&b LA CASA DEL RICCIO a Calaone di Baone. Una bella casetta in pietra sui colli da cui si gode, nei giorni limpidi, di un bel panorama sulle colline e pianure circostanti. I proprietari sono gentilissimi, disponibili, ma mai invadenti.

Tutti gli ambienti sono pulitissimi e molto curati in stile shabby chic. Ogni mattina Stefania e Marco preparano per i loro ospiti delle vere prelibatezze sia dolci che salate preparate con ingredienti del posto e di stagione. Esiste la possibilità a fine soggiorno di acquistare prodotti tipici di aziende locali come miele, confetture, vino, olio ecc. Il b&b è in posizione tranquilla, ma comoda per visitare le attrazioni principali dei Colli Euganei. Consigliatissimo.


LA-CASA-DEL-RICCIO-CALAONE







6 commenti:

  1. Che fame mi hai fatto venire! Non sono mai state nei Colli Euganei ma sicuramente non morirei di fame. L'esperienza culinaria a Le Strie mi stuzzica moltissimo!

    RispondiElimina
  2. I Colli Euganei sono per me ancora luoghi sconosciuti ma che mi ispirano tantissimo. Terrò presente i tuoi consigli su dove mangiare, per me del resto il viaggio è anche enogastronomico, non solo storico o naturalistico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te: è anche questo un modo per conoscere meglio una località!

      Elimina
    2. Mangiare dormire e passare qualche giorno in questi luoghi, come è possibile resistere a un articolo come questo, viene subito tanta voglia di andare nei colli Euganei

      Elimina
    3. È proprio quello l'obiettivo dell'articolo!! Grazie! :DD

      Elimina